27 Aprile 2023

Atteso il Decreto per sbloccare la terza rata da 19 miliardi del PNRR.

Ministero dell’Economia e Finanza e il Ministero dell’Interno firmeranno un decreto per ristrutturare i Piani urbani integrati, rinunciando ai finanziamenti comunitari per gli stadi di Firenze e Venezia. Tale decreto sbloccherà i 19 miliardi della rata confermando l’esclusione dai fondi delle suddette opere.

Saranno somministrate alla Commissione europea anche le nuove linee guida per la riforma delle concessioni portuali e la revisione della lista dei progetti sui sistemi di teleriscaldamento, escludendo 10 interventi che prevedono l’uso di fonti fossili.

Il Governo spera di sbloccare definitivamente la terza rata in tempi brevi. Entro giugno, infine, è previsto l’affidamento del 100% dei lavori per gli asili nido in 2.190 Comuni. Possibile ritardo della scadenza nazionale del 31 maggio, ma la scadenza europea di giugno rimane invariata.

L’Italia è chiamata a raggiungere 27 obiettivi entro il 30 giugno 2023, di cui di cui 20 milestone e 7 target. Il loro raggiungimento consentirà di poter richiedere alla Commissione Europea il pagamento della quarta rata di 16 miliardi di euro.

×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

× ¿Cómo puedo ayudarte?