Condividi su

6 decreti per ulteriori 1,9 miliardi del fondo complementare del PNRR destinati alle autostrade italiane

L’obiettivo di spesa riguarda principalmente le linee autostradali, attraverso azioni volte a  rafforzare il monitoraggio tecnologico e la messa in sicurezza delle Autostrade A24 e A25 (Roma-Pescara e Roma-Teramo), 720 milioni per favorire la navigazione green, 200 milioni per il rinnovo delle infrastrutture ferroviarie e del materiale rotabile per il trasporto merci.  Il decreto affida le risorse ai relativi enti gestori: Rete Ferroviaria Italiana, Regioni, Comuni e Commissari, alcuni dei quali hanno già avviato cantieri o emanato bandi per i diversi interventi. 

Le risorse relative alle Autostrade A24 e A25 si collocano all’interno del progetto ‘Strade Sicure’, che prevede una serie di interventi di messa in sicurezza su numerose infrastrutture stradali, il loro monitoraggio e l’efficientamento del sistema impiantistico del traforo del Gran Sasso.  Le risorse stanziate per la navigazione green serviranno a finanziare la costruzione di nuove navi a propulsione caratterizzata da un basso impatto ambientale o per interventi di completamento di unità navali già in fase di costruzione con impianti che limitino le emissioni inquinanti e riducano i consumi.  Gli altri decreti allocano risorse finalizzate a rinnovare e potenziare il trasporto ferroviario delle merci attraverso l’acquisto di nuovi carri e locomotive che rispondono ai più moderni standard tecnologici, energetici e manutentivi e di nuove gru nei terminali intermodali. Sono previsti anche interventi per l’efficientamento ecosostenibile dei raccordi ferroviari. 

Secondo il Ministro Giovannini, entro metà ottobre verranno emanati gli atti di assegnazione e ripartizione relativi ad ulteriori 12,3 miliardi di euro, portando il valore complessivo delle risorse attivate a 57,8 miliardi, che corrispondono al 94% del totale delle risorse attribuite al Mims. 

FI Group con la sue esperienza internazionale si pone come obiettivo di supportare le aziende nel prepararsi ad attrarre e gestire i fondi del PNRR, per finanziare progetti di investimento e innovazione. Contattaci!

×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?